Pensiero fisso, soluzione o malattia?

Benessere psicologico Ascoli Piceno

La maggior parte delle emozioni spiacevoli che noi sperimentiamo: ansia, tristezza, rabbia … hanno in sé una natura transitoria. Ma perché allora sperimentiamo la sofferenza dei disturbi d’ansia o della depressione?

La risposta arriva da Adrian Wells, studioso dei meccanismi psicopatologici, in particolare dei disturbi d’ansia: “Le persone rimangono imprigionate in un vortice di sofferenza emotiva, perché davanti a determinate esperienze interiori attuano il rimuginio e la ruminazione. Ciò contribuisce a mantenere e rinforzare sia le emozioni positive che le negative.

Ma cos’è il rimuginio?

Il rimuginio è la focalizzazione e la produzione di pensieri negativi riguardanti quello che è accaduto o ciò che dovrà accadere. Viene utilizzato da noi tutti con l’illusione di poter prevedere o comprendere ciò che accadrà di negativo e di poterlo così evitare o prevenire. Chiaramente tale atteggiamento non è adattivo perché non fa altro che mantenere attiva l’emozione negativa e i pensieri negativi, alimentando l’illusione di poter controllare gli eventi.

La terapia cognitiva e meta cognitiva promuove in questo senso un intervento rapido nell’individuare tali pensieri e promuovere un modello d’intervento che permetta alla persona di rendere più flessibile il proprio pensiero. Imparando a prestare attenzione a quello che accade nel momento presente e stare in contatto con la realtà, attraverso un approccio positivo alla vita.


Dott.ssa Letizia Silvestrini
Psicologa Psicoterapeuta a Ascoli Piceno

Dott.ssa Letizia Silvestrini Psicologa Psicoterapeuta
Ascoli Piceno

declino responsabilità | privacy e cookies | codice deontologico

Iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi della regione Abruzzo n. 1952
Laurea in Psicologia Clinica Specializzata in Psicoterapia cognititiva e cognitivo-comportamentale
P.I. 01917050674

 

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2017 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Letizia Silvestrini
© 2017. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it